Time perception and subjective wellbeing Summary. Different ways to experience affectivity can influence the individual perception of time. The present study explores the relationship between cognitive and affective subjective well-being and temporal estimates of short images. Partecipants (N = 108, 83F) were asked to estimate the duration of 105 positive, negative and neutral images with a temporal bisectional task. Findings show that individuals with a recent negative affective state underestimate the duration of low-arousal neutral images while those with recent positive affective state underestimate positive images. In conclusion, an affective state but not cognitive well-being interacts with the valence and arousal of stimuli in influencing temporal estimation

Diverse modalità di esperire l’affettività possono influenzare la percezione individuale del tempo. Il presente studio indaga la relazione tra benessere soggettivo cognitivo e affettivo e le stime temporali di immagini di breve durata. I partecipanti (N = 108, 83F) dovevano stimare la durata di 105 immagini positive, negative e neutre con un temporal bisectional task. I risultati mostrano che individui con un recente stato affettivo negativo sottostimano la durata di immagini neutre a basso arousal mentre coloro con recente stato affettivo positivo sottostimano le immagini a valenza positiva. Concludendo, uno stato affettivo ma non il benessere cognitivo interagisce con valenza e arousal degli stimoli nell’influenzarne la stima temporale.

Percezione del tempo e benessere soggettivo

Luca Scacchi;Manuela Filippa;Lara Bracchi;Mariagrazia Monaci
2022-01-01

Abstract

Time perception and subjective wellbeing Summary. Different ways to experience affectivity can influence the individual perception of time. The present study explores the relationship between cognitive and affective subjective well-being and temporal estimates of short images. Partecipants (N = 108, 83F) were asked to estimate the duration of 105 positive, negative and neutral images with a temporal bisectional task. Findings show that individuals with a recent negative affective state underestimate the duration of low-arousal neutral images while those with recent positive affective state underestimate positive images. In conclusion, an affective state but not cognitive well-being interacts with the valence and arousal of stimuli in influencing temporal estimation
2022
Diverse modalità di esperire l’affettività possono influenzare la percezione individuale del tempo. Il presente studio indaga la relazione tra benessere soggettivo cognitivo e affettivo e le stime temporali di immagini di breve durata. I partecipanti (N = 108, 83F) dovevano stimare la durata di 105 immagini positive, negative e neutre con un temporal bisectional task. I risultati mostrano che individui con un recente stato affettivo negativo sottostimano la durata di immagini neutre a basso arousal mentre coloro con recente stato affettivo positivo sottostimano le immagini a valenza positiva. Concludendo, uno stato affettivo ma non il benessere cognitivo interagisce con valenza e arousal degli stimoli nell’influenzarne la stima temporale.
Time perception, subjective wellbeing, affective states.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
GIP2023_tempo.pdf

non disponibili

Licenza: Copyright dell'editore
Dimensione 230.52 kB
Formato Adobe PDF
230.52 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.14087/10301
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact